Pages Navigation Menu
width="50" height="0">

© Riproduzione riservata 2001 - 2021

I Falchi Vanoli banchettano sulle Aquile Fortitudo 82-74

I Falchi Vanoli banchettano sulle Aquile Fortitudo 82-74
Follow and like us:

Al termine di una partita tirata, quanto doveva esserlo data la posta in palio, la Vanoli Cremona batte la Lavoropiù Fortitudo Bologna 82-74. Vanoli-Fortitudo è la partita da non sbagliare, da ambo le parti. Con un orecchio a ciò che accade al PalaLeonessa, dove si affrontano Brescia e Cantù, le squadre scendono sul parquet del PalaRadi con stati d’animo diversi. Cremona recupera Cournooh, rinfrancata dal rotondo successo di dieci giorni fa su Reggio, mentre la Effe è rabbiosa, dopo la pesante sconfitta interna ad opera di Pesaro. Insomma: tante motivazioni a confronto.

il logo Vanoli Basket Cremona

Quintetti – La Vanoli è al completo e schiera TJ Williams, Cournooh, Mian, Hommes e Lee. La Lavoropiù deve rinunciare ancora all’ex Saunders e a Withers, e non essendo stata sanata la posizione irregolare rilevata dalla ComTec,  non ha potuto gettonare l’ex falco biancoblu Stojanovic. Le opzioni di coach Damonte sono dunque ridotte: Fantinelli, Banks, Aradori, Totè e Hunt. Apre Totè con 7 punti consecutivi: Cremona non riesce in alcun modo a limitarlo, mentre litiga spesso col canestro, specie con Mian. Servono 2’30” perché i padroni di casa vadano a referto con Cournooh: sarà sempre la guardia dei lombardi a segnare 13 dei 17 punti dei suoi. Sul fronte opposto, Totè spadroneggia con 15 punti in 7′ di gioco. A Cremona serve un break di 6-0 per aggiudicarsi il parziale 23-22.

2° quarto – 5-0 Effe firmato Baldasso, Jarvis Williams pareggia il conto: sul 30-27 Dalmonte chiama timeot. Si rientra con Mian in lunetta, che regala a Cremona il +5. La Vanoli arriva a +9, poi Fantinelli e Hunt riducono il gap (36-31 a 2’30” dal riposo). Cournooh e Barford puniscono dai 6,75 e, con Cremona avanti di 11, la Fortitudo torna in pausa tecnica. Il 5-0 felsineo convince Galbiati a parlare coi suoi, con 43″ da giocare. Squadre alla pausa lunga sul 47-36. Il parziale di 24-14 è di quelli che potenzialmente spaccano il match, ma il basket insegna che non esistono partite finite prima dell’ultima sirena.

3° quarto – 12-0 Bologna, come volevasi dimostrare, e partita totalmente riaperta, in soli 5′. Mian spezza il monologo emiliano, ma Cremona è palesemente controfigura di sé stessa. Banks sale in cattedra, Mian prova a fare altrettanto e Cremona rifiata, andando all’ultimo riposo avanti 59-55. Il 19-12 Fortitudo mette sale sulla coda della partita.

4° quarto – 6-0 Bologna, ma la Vanoli c’è: sul 5-0 che vale il +9, Dalmonte chiama timeout. Altro 6-0, ma di Cremona e altra pausa tecnica di Bologna (75-60, con 4’40” da giocare). La Vanoli arriva al + 16 (massimo vantaggio), poi la Effe ne fa 4 e a Poeta viene fischiato un antisportivo. Ultimi 25″ di garbage time: Vanoli batte Fortitudo 82-74. Un risultato meritato per gli uomini di Galbiati, benché sudato. Un risultato che, probabilmente, vale una stagione.

Magic Moment – Il 14-2 Cremona a metà dell’ultimo ultimo quarto, gira definitivamente l’inerzia del match a favore dei falchi. Fondamentali l’intensità difensiva dei biancoblu di casa e gli 11 punti messi a segno da Barford.

Man of the match – David Cournooh, autore di 22 punti, 3 assist, per 22 di valutazione.

Numbers – Prova monstre di Totè, autore di 25 e MVP di Lega, al pari di Cournooh (22 val.) Cremona vince a rimbalzo (39/33). La panchina dei lombardi porta in dote 34 punti, contro i 14 di quella bolognese.

Vanoli Cremona – Lavoropiù Fortitudo Bologna 82-74 (23-22, 24-14, 12-19, 23-19)

Cremona: Barford 18, TJ Williams 3, Trunic ne, J. Williams 10, Poeta 7, Mian 10, Cournooh 22, Hommes 6, Donda ne. Allenatore Galbiati

Bologna: Banks 21, Aradori 2, Mancinelli, Manna ne, Hunt 12, Pavani ne, Fantinelli 2, Baldasso 8, Cusin 4, Totè 25. Allenatore Dalmonte

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.