Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Basket giovanile: la Vivi Basket Napoli ad un passo dalla storia

Basket giovanile: la Vivi Basket Napoli ad un passo dalla storia
Follow and like us:

Manca un solo piccolo tassello per la decennale società di basket giovanile partenopea nel raggiungere una storica qualificazione. L’under 18 della società del presidente Roberto di Lorenzo, mercoledì 10 presso il polifunzionale di Soccavo (ore 20), si giocherà contro Latina l’accesso alle finali scudetto previste ad Udine dall’11 al 17 giugno. Saranno 16 le squadre che si contenderanno il titolo di categoria: sicure di partecipare a questa kermesse sono le già qualificate Stella Azzurra Roma, Virtus Bologna, PMS Torino e HSC Roma a cui si aggiungeranno altre compagini prestigiose come Armani Milano, Umana Venezia e Mens Sana Siena che mercoledì – con ogni probabilità – chiuderanno da capolista i propri gironi di appartenenza.

L’under 18 della Vivi Basket, guidata da 3 anni da Alfredo Lamberti, ha ottenuto la qualificazione al torneo interregionale vincendo per la terza volta consecutiva il campionato regionale con 18 vittorie consecutive. La squadra ha poi ottenuto buoni risultati anche nella fase successiva contro Brindisi, Cecina, Maddaloni e Latina collezionando 8 vittorie ed 1 sconfitta. Mercoledì contro Latina si contenderanno la prima posizione in classifica e – quindi – il pass per Udine.

Il gruppo classe 1999 ben guidato da coach Lamberti, è compatto e determinato ad approdare alla fase finale: Gallo, Mennella, Zollo, Morgillo, Bordi, Giorgio, Melillo, Bianco, Cimminella, Menditto, Urso, Rizzo, Porcellini e Federico daranno il massimo per raggiungere questo traguardo tanto ambito e che può rappresentare la pietra miliare del basket campano.

E’ proprio Massimiliano Bordi, figlio del dirigente Francesco, a chiamare l’attenzione del pubblico napoletano. L’ala piccola è il miglior realizzatore della squadra (17.5 p.m. nel campionato regionale, 13.8 p.m. nel girone): “Sappiamo di giocarci una partita molto dura su cui non è facile fare pronostici. La tensione è alta perché aspettiamo questa gara da tanto tempo e non vediamo l’ora di scendere sul parquet per vincerla magari davanti ad una buona cornice di pubblico”.

468 ad

Lascia un tuo commento

Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Instagram
RSS
Follow by Email
Google+
Google+
http://www.baskettiamo.com/baskettiamo/archives/18162/basket-giovanile-la-vivi-basket-napoli-ad-un-passo-dalla-storia
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.