Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Fisco e FIP rilanciano l’intesa sulla partita dei controlli

Fisco e FIP rilanciano l’intesa sulla partita dei controlli
Follow and like us:

Agenzia delle Entrate e Federazione Italiana Pallacanestro (FIP) ripartono insieme per un nuovo match sui controlli. Il protocollo d’intesa firmato dal Direttore dell’Agenzia, Attilio Befera, e dal Presidente della FIP, Giovanni Petrucci, infatti, agevola lo scambio di informazioni necessarie per verificare l’equilibrio finanziario delle società sportive professionistiche di basket e ad acquisire ulteriori dati utili alle attività di controllo, sulla stabilità delle società e sul rispetto degli obblighi fiscali.

Assist della FIP alle Entrate – La FIP trasmette alle Entrate l’elenco nominativo delle società sportive professionistiche, completo di denominazione societaria e codice fiscale/partiva Iva.

E l’Agenzia rilancia – L’Agenzia si impegna a comunicare alla FIP entro il 3 giugno 2014 i risultati dei riscontri su:

  • presentazione delle dichiarazioni relative al periodo di imposta chiuso al 31 dicembre 2012;
  • pagamenti delle imposte Ires, Irap, Iva e delle ritenute Irpef sui redditi di lavoro dipendente, derivanti dalle dichiarazioni relative al periodo d’imposta terminato il 31 dicembre 2012;
  • pagamenti rateali di Ires, Irap, Iva e Irpef derivanti dalle dichiarazioni fiscali e riferiti agli anni d’imposta che vanno dal 2007 al 2011;
  • pagamenti di imposte e ritenute relativi ad atti divenuti definitivi con cartelle di pagamento notificate entro il 30 aprile 2014.

Il protocollo è valido fino al 28 febbraio 2015, termine entro il quale le parti si riservano di stipularne un altro per le stagioni sportive successive.

Ufficio Stampa Fip – Ufficio Stampa Agenzia Entrate

468 ad

Lascia un tuo commento

Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.