Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2021

Pesaro prima domina poi batte Varese al fotofinish

Pesaro prima domina poi batte Varese al fotofinish
Follow and like us:

La Vuelle batte Varese al termine di una partita prima dominata e alla fine vinta solo nel punto a punto finale, grazie a una magia di Dallas Moore. Discreto esordio per Kuksiks, tra l’altro ex Varese, utilizzato per le sue caratteristiche di tiratore e anche da 4 tattico.

La gara

Primo parziale in equilibrio fino agli ultimi 3 minuti, quando i padroni di casa hanno tentato i primo allungo e la VL è andata al primo riposo sul massimo vantaggio fino a quel momento. Buono l’impatto di Kuksiks con le prime due triple subito a segno (ma non ce ne saranno altre) anche se il lettone è sembrato leggermente sovrappeso e in difficoltà negli uno contro uno difensivi nei confronti degli esterni di Varese. Nel secondo parziale prosegue l’allungo pesarese, Leka ruota più giocatori rispetto alle precedenti uscite e ne trae vantaggio. Per l’Openjobmetis Hollis non riesce a entrare in partita e così gran parte del peso dell’attacco ospite pesa su Okoye (22 punti), in giornata ma non in grado di vincere le partite da solo. Varese passa anche a zona 3-2 ma la Vuelle arriva al massimo vantaggio nel terzo parziale (52-35) poi si adagia e subisce un parziale 2-11, che prosegue anche nell’ultimo parziale, quando Varese rientra in partita. Al 35’ è di nuovo tutto da rifare (59-59). Da lì è tutto punto a punto fino alla sirena finale.

Magic Moment

A 8” dal termine Varese ha pareggiato i conti, con l’obiettivo di portare la partita al supplementare, l’uscita dal time out pesarese non è stata delle migliori ma Dallas Moore, pressato da 2 avversari e fuori equilibrio, ha trovato una tripla impossibile lasciando solo 2” a Varese, consegnando quindi la seconda vittoria casalinga alla Vuelle. Un canestro decisivo per l’mvp della partita.

Man of the match

Dallas Moore, per l’azione decisiva nel finale al termine di una partita in cui ha garantito pericolosità dall’arco dei tre punti (6/12 nelle triple) e la leadership nei confronti della squadra. Nonostante i tentativi di farlo riposare, ancora una volta 38 minuti in campo, la Vuelle non può fare a meno di lui.

Numbers

1/11 da 3 per Varese, 7/15 per la Vuelle dopo 20’, da qui il +13 dei padroni di casa all’intervallo lungo. Da lì la squadra di Caja ha ripreso a giocare ed è rientrata in partita perché ha costretto la Vuelle a solo 3 tiri da due contro 13 conclusioni dalla lunga distanza nell’ultimo parziale. Passando ai singoli per l’Openjobmetis prestazioni importanti per Okoye (22+8 rimbalzi) e Wells (13 punti, 5 rimbalzi e 4 assist). Nella Vuelle oltre Moore solita prestazione consistente da parte dei lunghi Mika (11 punti e 12 rimbalzi) e Omogbo (14 punti e 11 rimbalzi).

Vuelle Pesaro – Openjobmetis Varese 74-71 (22-15;18-12;16-19;18-25)

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.