Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Bergamo vuole suonare ancora le campane a festa con l’Eurobasket

Bergamo vuole suonare ancora le campane a festa con l’Eurobasket
Follow and like us:

La sfida è di quelle che non si possono steccare e ne è consapevole. Forte anche dell’innesto del nuovo arrivo Darryl Joshua Jackson e sull’onda dell’entusiasmo per aver stretto di nuovo la mano alla vittoria dopo undici giri a vuoto, la Bergamo Basket si appresta ad affrontare la trasferta sul parquet del palasport di Cisterna di Latina contro l’Eurobasket Roma in programma sabato 4 gennaio alle 17.  I gialloneri hanno un ottimo ricordo della partita d’andata dal momento che a essa risale l’ultima vittoria prima del periodo buio ottenuta per 77-71 al “PalaAgnelli” con Jeffrey Carroll e Dwayne Lautier- Ogunleye sugli scudi autori rispettivamente di 25 e 21 punti. Ma la sfida è di quelle di capitale importanza per entrambe per cercare di riaccendere la luce di una stagione fin qui tormentata. Perché a fronteggiarsi saranno la penultima, ovvero l’Eurobasket con i suoi otto punti, e Bergamo fanalino di coda con sei. Se Bergamo ha ritrovato il sorriso, l’Eurobasket vuole invece rinchiudere nella stanza del dimenticatoio due giornate di lacrime patite , sia pure di misura, contro Bertram Tortona (65-66) e Novi più Casale Monferrato (85-89). I capitolini, che dallo scorso 29 ottobre sono allenati da Massimo Maffezzoli dopo l’esonero di Luciano Nunzi seguito al quarto stop consecutivo della squadra contro la 2 B Control Trapani, hanno cambiato molto anche nella rosa. Dal Texas è arrivato Rain Veideman, classe 1991, dal Basket Cecina Antonio Sabatino, dalla 2B Control Trapani Alessandro Amici e dalla Scaligera Verona Marco Maganza. Elementi grazie ai quali la squadra ha potuto leggermente rialzare la testa. Basti vedere, con un esempio per tutti, Veideman autore contro la pur persa sfida di Casale Monferrato di ben 26 punti a referto. Per il resto Maffezzoli può contare soprattutto sullo spessore di Fanti e Taylor jr.  Coach Calvani, per cercare di arginare l’offensiva capitolina, conterà come di consueto sulle granitiche certezze di Carroll e Lautier-Ogunleye con Bozzetto, Allodi, Zugno e Parravicini in ottimo momento realizzativo. E naturalmente vi è attesa per vedere all’opera il maltese Jackson prelevato di fresco e già profondo conoscitore dell’universo cestistico italiano avendo militato tra le altre a Roseto e Scafati.

SFIDA D’ANDATA: PalaAgnelli 19 ottobre 2019: Bergamo Basket- Eurobasket Roma 77-71

I ROSTER

EUROBASKET ROMA:  Giovanni Fattori,  Rain Veideman, Kenneth Viglianisi,  Steve Taylor jr, Matteo Graziani, Eugenio Fanti, Federico Loschi, Alexander Cicchetti, Antonio Sabatino, Marco Maganza, Federico Bischetti, Lorenzo Ludovici, Damiano Pilot,  Coach: Massimo Maffezzoli.

BERGAMO BASKET: Ruben Zugno, Giovanni Allodi,  Cosimo Costi, Jeffrey Carroll, Dwayne Lautier Ogunleye, Matteo Parravicini, Matteo Aristolao, Andrea Augeri, Matteo Bertuletti, Davide Bozzetto, Enrico Crimeni, Omar Dieng, Alessandro Marra, Derryl Joshua Jackson. Coach: Marco Calvani.

 

ARBITRI

Alessandro Costa di Livorno, Giulio Giovannetti di Rivoli (TO) e Stefano Del Greco di Verona

 

 

 

 

 

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter20
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.