Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Bergamo, assegnati i numeri di maglia ai giocatori del roster

Bergamo, assegnati i numeri di maglia ai giocatori del roster
Follow and like us:

Dietro ogni assegnazione esiste una storia. Ciascun esponente del roster della Bergamo Basket 2020-2021, nello scegliere il numero che porterà cucito sulla schiena nel corso della prossima stagione, non è andato a caso. Ed eccole, allora, queste storie che hanno finito per concentrarsi tutte sulla scelta di un codice identificativo del proprio impegno agonistico. Numeri con i quali i supporters dei gialloneri prenderanno presto confidenza per sostenere a dovere i loro beniamini. Mattia Da Campo indosserà la maglia numero sei perchè intende onorare Lebron James. Una delle colonne storiche della squadra con le sue 52 presenze e i suoi 439 punti,  Ruben Zugno, nel fare cadere la sua opzione sul 66, ne ha fatto una questione di affetto parentale: era infatti il numero di maglia indossato in precedenza dal padre e dal fratello.  L’8 di Ferdi Bedini è un invito alla commozione perchè ricorda il primo numero di maglia indossato dallo sfortunato e mai abbastanza compianto Kobe Bryant, icona della Nba scomparsa a soli 42 anni per un incidente in elicottero. Rodney Purvis ha scelto un numero che è una dedica, ovvero il 15 per ricordare il fratello scomparso una manciata di anni fa. Matteo Parravicini indosserà il numero 10 in omaggio al padre che si ritagliò qualche pagina significativa in un altro ambito sportivo, quello del calcio. E al calcio ha pensato anche Magaye Seck che nell’optare per l’11 ha voluto omaggiare la leggenda del calcio senegalese El Hadji Diouf, ex colonna, tra le altre, di Liverpool, Glasgow Rangers e Leeds United. Tony Easley ha voluto un automobilistico 43, perchè è il numero di riconoscimento della sua contea sulle targhe delle vetture, Rei Pullazi ha preferito il 55 che riproduce due volte (cinque più cinque) il giorno di nascita del padre. Nessuna particolare ragione, invece, per le scelte del 13 di Gabriele Riboli, del 32 di Leonardo Oberti e del 44 di Andrea Siciliano, i tre giovani classe 2002 che si sono di recente aggiunti al roster. Bergamo ha frattanto definito l’ampio panorama delle amichevoli precampionato che la attendono: si partirà il 26 settembre sul parquet della Ltc Sangiorgese, orgoglio cestistico di San Giorgio su Legnano, città dell’Altomilanese. I prossimi impegni dei gialloneri saranno con Vaporart Bernareggio (30), Bcc Treviglio (3 ottobre), Sam Massagno (7). Poi arriveranno le prime  sfide di carattere agonistico con Urania Milano (11), Assigeco Piacenza (18) e Bcc Treviglio (24) valevoli per il primo turno della Supercoppa. Completano il panorama altre tre amichevoli con Stings Mantova (28 ottobre), Tezenis Verona (1 novembre) ed Edilnol Biella (7). Poi la parola passerà al campionato.

 

 

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter20
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.