Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2020

Withu Bergamo, insidiosa trasferta sul parquet dell’Apu Old Wild West Udine

Withu Bergamo, insidiosa trasferta sul parquet dell’Apu Old Wild West Udine
Follow and like us:

L’avversaria non è di quelle all’acqua di rose e ne è consapevole. La Withu Bergamo basket, però, nell’affrontare domenica 24 gennaio alle 18 al “PalaCamera” di Udine la Apu Old Wild West, porterà la voglia di dare finalmente il primo scossone alla sua classifica dopo nove sconfitte in altrettante gare ma anche l’entusiasmo per le ultime buone prestazioni fatte. Che non si sono materializzate in punti ma hanno consegnato la certezza che questo roster non intende affatto recitare la parte della vittima sacrificale e se la può giocare con tutte. Del resto anche in casa Apu Old Wild West il vento, da tre giornate, non soffia a favore.   I friulani di coach Matteo Boniciolli, infatti, hanno dovuto mettere in archivio due stop casalinghi con Reale Mutua Torino (59-73) e Agribertocchi Orzinuovi (72-76) e uno esterno con l’Edilnol Biella (84-62). Si fronteggeranno quindi due formazioni in decisa ricerca di riscattto. Udine ritrova Joseph Mobio e John Paul Agbara che sono rientrati in rosa in settimana ma avrà fermi ai box ancora Andrea Amato, alle prese con una lombalgia, e Riccardo Azzano ai box per il Covid-19. Bergamo si presenta al completo e con la voglia di Purvis, Pullazi, Da Campo e soci di invertire la rotta di maledizione che finora il loro campionato ha imboccato e di ottenere finalmente la capitalizzazione che meritano. Vi è voglia di rivincita dopo il 76-59 con cui, nella sfida d’andata, i friulani si imposero al “PalaAgnelli”.

 

I ROSTER

 

APU OLD WILD WEST UDINE: Dominique Johnson, Federico Mussini, Lodovico Deangeli,  Matteo Schina, Michele Antonutti, Joseph Mobio, Jon Paul Agbara, Nana Foulland, Marco Giuri, Vittorio Nobile, Francesco Pellegrino,Nazzareno Italiano. Coach: Matteo Boniciolli.

Punti fatti: 856 punti subiti 845

WITHU BERGAMO BASKET: Ferdi Bedini, Mattia Da Campo, Tony Easley, Stefano Masciadri, Matteo Parravicini, Rei Pullazi, Rodney Purvis, Magaye Seck, Simone Vecerina, Ruben Zugno. Coach: Marco Calvani.

Punti fatti: 650. Punti subiti: 717.

ARBITRI

Mauro Moretti di Marsciano (PG), Luca Maffei di Preganziol (TV) e Marco Barbieri di Milano .

 

DICHIARAZIONI PREGARA

CARLO FINETTI (ASSISTANT COACH APU OLD WILD WEST UDINE): ” Dopo la sconfitta di Biella , la terza consecutiva, abbiamo ricominciato a lavorare con serietà e impegno come ogni settimana all’inizio della preparazione. Adesso abbiamo l’occasione di poter rialzare la testa contro la Withu Bergamo. Il nostro obiettivo è riprendere subito il percorso in questo campionato, in vista del tour de force che ci attende a febbraio”.

 

MARCO CALVANI (COACH BERGAMO BASKET): “Sarà una gara diversa rispetto all’andata perchè ci sono state nove partite di mezzo e soprattutto noi abbiamo maggiore consapevolezza  rispetto a quelle che possono essere le nostre qualità, si è vista sul campo nelle ultime quattro gare una squadra cambiata rispetto all’inizio del campionato e questo ci dà segnali confortanti. Udine è stata costruita per fare un campionato  diverso rispetto al nostro, non mi preoccupo delle loro problematiche, è indubbio il fatto che le partite devono essere giocate, può succedere tutto in quaranta minuti, arriviamo al match con umiltà vista la nostra classifica , ma non siamo assolutamente remissivi. Contro Trapani siamo stati capaci di recuperare subito il divario del primo quarto e abbiamo iniziato al meglio la ripresa, oltre a un po’ di concretezza, queste sono le cose che dobbiamo replicare per cercare di portare a casa la partita”.

 

 

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.