Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2021

Bergamo, prima larga vittoria casalinga contro Casale Monferrato con un Parravicini super

Bergamo, prima larga vittoria casalinga contro Casale Monferrato con un Parravicini super
Follow and like us:

E arrivò la magia della prima volta.  Che, per la Bergamo Basket impostasi nel suo “PalaAgnelli” con un urlo in grado di assordare la Novipiù Junior Basket Casale Monferrato (104-68), si carica di mille significati. Il primo colore vivace del prisma è  la conquista di un’affermazione sul parquet amico che mancava all’appello da inizio stagione. Il secondo è il raggiungimento, per la prima volta nell’annata cestistica di A2 2020-21, della quota cento. Che non è una certificazione di diritto a pensione ma piuttosto un invito a disegnare la nuvoletta del sogno di una tranquilla salvezza. Il fatto che Casale fosse priva delle frecce acuminate di Redivo e Donzelli così come il suo essere reduce da una settimana turbolenta non scalfiscono minimamente la caratura del successo dei gialloneri di Marco Calvani. Che,del resto, ha sempre ripetuto parole e musica la sua fiducia nel proprio roster e il concetto del ”quando ci diamo dentro sappiamo fare male”. Chi ne avesse voluto la prova cartesiana è stato accontentato: punti numero otto e il serbatoio dell’ entusiasmo pieno per gli impegni a venire. A dare le pennellate più vivide ha pensato  un Parravicini in versione magic night, ma anche Easley e Masciadri ci hanno messo i loro tocchi caravaggeschi. Rendendo il risultato mai suscettibile di discussione dall’alfa all’omega della contesa.

PRIMO QUARTO – Tomasini e Fabio Valentini vogliono fare uscire Casale da una settimana un po’ tormentata culminata con le dimissioni di coach Mattia Ferrari e fare il regalo di buon debutto ad Andrea Valentini. Easley riavvicina però Bergamo sul 10-12 a metà frazione.  Da Campo e Parravicini si divertono un mondo a sciorinare triple, Camara, Martinoni e Fabio Valentini impediscono però ai gialloneri di involarsi. Ci pensano però un Parravicini che non se ne vuole fare scappare mezza, Purvis lo scalpitante per gli impegni che lo attendono con la sua nazionale d’Albania e Masciadri a tracciare un solco a favore di Bergamo per 26-21 al morire del primo quarto.

SECONDO QUARTO – La Withu prosegue in ritmo allegro con brio e due triple la spingono nell’attico con vista sulla doppia cifra di vantaggio (32-22). A Camara e Tomasini, però, il copione va proprio indigesto e così prendono per mano Casale riportandola a meno due; Martinoni pianta addirittura la bandierina del momentaneo pareggio a quota 41 ma ancora Easley e Parravicini ruggiscono e Bergamo va all’intervallo lungo avanti degli stessi cinque punti del primo quarto ma con diverso bottino: 46-41.

TERZO QUARTO – Da Campo, Pullazi e Zugno spingono gli orobici in campo aperto e Casale sente freddo a meno quattordici di temperatura. Thompson prova a scaldarla un po’, ma Parravicini ricalca sull’autografo dorato della sua gara con due triple. Alla fine del terzo quarto Casale si trova sotto per  73-59 e Bergamo comincia a pensare che il “PalaAgnelli”  smetterà di lì a dieci minuti avanti di essere un tabù.

ULTIMO QUARTO – Purvis mette le ali al quintetto bergamasco proiettandolo verso i cieli del più diciassette, Masciadri ricama qualche tripla con le sue mani fatate e Casale comincia a fare il muso lungo (88-64).  Poi il roster giallonero si toglie anche la soddisfazione di varcare il muro di quota cento fissando il punteggio finale sul 104-68.

MAN OF THE MATCH

MATTEO PARRAVICINI: si mette in testa di voler essere il mattatore della serata, nessuno gli toglie l’idea dalla testa ed è una bella intuizione.

MAGIC MOMENT

Quando i cinque punti di vento a favore per Bergamo diventano dodici a inizio terzo quarto si capisce che per Casale sarà nottefonda.

NUMERI

WITHU BERGAMO BASKET: Tiri liberi 2 su 7, assist 27 (Zugno 10), rimbalzi  47 (Masciadri 8).

NOVI PIU’ JB CASALE MONFERRATO: Tiri liberi 26 su 31, assist 8 (Valentini F. Valentini L., Tomasini, Camara 2), rimbalzi  31 (Camara 10).

TABELLINO

WITHU BERGAMO BASKET: Parravicini 22, Masciadri 16, Easley 15, Da Campo 11. Purvis 11, Pullazi 8, Vecerina 7, Zugno 7,  Seck 4, Bedini 3, Aiello. Coach. Marco Calvani.       

NOVIPIU’ JB CASALE MONFERRATO: Tomasini 16, Valentini F. 14, Camara 13, Valentini L. 11, Thompson 7, Martinoni 7, Giombini, Cappelletti, Sirchia, Lomele. Coach: Andrea Valentini.

ARBITRI DELL’INCONTRO

Fabio Ferretti di Nereto (TE), Alessandro Costa di Livorno e Sebastiano Tarascio di Priolo Gargallo (SR).

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.