Con un’operazione nata nel weekend e concretizzata a tempo di record dal duo Fassino-Tava, la società riporta in Italia la ventitreenne ala americana.

De’Mon, visto per la prima volta da coach Cavina durante il torneo di Portsmouth di due anni fa, è alla sua seconda esperienza italiana.

Prodotto di Davidson dove ha chiuso la sua permanenza con 14.2 punti e 6.1 rimbalzi di media culminati con 19 punti e 7.2 rimbalzi nell’ultima stagione che gli permesso di essere nominato giocatore dell’anno della Southern Conference , sbarca in Italia alla corte di coach Calvani a Napoli .

Qui disputa la prima parte di stagione (18.3 punti e 7.9 rimbalzi in 32 minuti di utilizzo) prima di lasciare la città per le note vicissitudini economiche del club partenopeo.

Si sposta quindi in Israele dove milita nella fila dell’Hapoel Gilboa Galil dove gioca 14 gare con 9.3 punti e 4.5 rimbalzi in 18 minuti.

Adesso la nuova avventura con la maglia del Derthona .

A De’Mon il benvenuto da parte di tutto lo staff del Derthona Basket !

Massimiliano Dagradi Responsabile Comunicazione Derthona Basket