Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

La sconfitta di Mantova chiude un triste campionato per Napoli

La sconfitta di Mantova chiude un triste campionato per Napoli
Follow and like us:

Arriva la sconfitta numero 17 per la squadra di Marco Calvani: a Mantova finisce  103-77. Contro la squadra lombarda, appesa all’ultimo filo per agganciare il treno play-off, i partenopei – nelle consuete difficoltà di formazione – tornano a casa  con sconfitta e ultimo posto in graduatoria anche in virtù delle penalizzazioni ancora da infliggere alla società napoletana. Onore, come sempre, ai pochi superstiti azzurri tra cui spiccano gli scores dei soliti 3 veterani: dopo 40 minuti il tabellino dice 27 punti per Allegretti, 23 per Ganeto e 19 per Malaventura.

Partita che, dunque, chiude un campionato anomalo. Squadra costruita con obiettivi del tutto diversi e che ha affrontato, poi, problemi di vario genere: dagli infortuni alle note vicissitudini societarie. Di fatto, dall’obiettivo dichiarato di approdare nella massima categoria, si è passato a quello di portare a termine la stagione e salvare quantomeno il titolo.

Da domani, insomma, parte un nuovo campionato per la società azzurra. Campionato che però non vedrà giocatori in campo ma bensì coloro che dovranno gestire le sorti di questo club.

La squadra sul parquet, guidata da un ottimo coach, ha onorato appieno il proprio impegno dando quello che poteva e qualche volta anche qualcosa in più. A loro, in primis, il ringraziamento per quanto fatto e per le emozioni date anche quando sul tabellone si evinceva una sconfitta.

Napoli ha bisogno di basket e spera che quest’oggi, al palaBam di Mantova, ci sia stato solo un ARRIVEDERCI e non un addio.

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Twitter20
Visit Us
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.